Circuiti Stampati PCB AGM PCB srl
Via Turati, 50 - 20090 Trezzano sul Naviglio (Milano)
CF e P.IVA 07335360967 - REA MI 1951635
Telefono: +39 328 9464314
info@agm-pcb.it
Home Page
Profilo della Società Circuiti Stampati Milano Prodotti Partners Qualità Contattaci
AGM PCB Circuiti Stampati Circuiti Stampati Milano Produzione Circuiti Stampati

Circuiti Stampati Multistrato, Doppiafaccia e Monofaccia

Preventivo Circuiti Stampati
Reparti
Progettazione Circuiti Stampati
Produzione Circuiti Stampati
Controlli e Collaudi
 
Circuiti Stampati Multistrato
La AGM PCB è una società che opera nel settore dei circuiti stampati dal 1973.

L' esperienza maturata nel settore e la soddisfazione dei nostri Clienti è stata da sempre la nostra migliore pubblicità.

La caratteristica che ci contraddistingue è data dal fatto che siamo in grado di sviluppare un progetto, seguendo tutti i processi di produzione di circuiti stampati, sino al completamento, senza dover delegare qualche attività a sub-fornitori.


La AGM PCB realizza le tre tipologie di circuito stampato, monofaccia, doppia faccia e multistrato, con grande cura e attenzione, allo scopo di ottenere da ciascuna di esse i migliori vantaggi.

Circuiti Stampati Monofaccia

I circuiti stampati monofaccia, spesso chiamati anche monorame, sono impiegati nelle applicazioni nelle quali il contenimento dei costi è un elemento essenziale. Ma costo contenuto non vuol dire bassa qualità. Anche se il rame è solo su un lato, le sue caratteristiche tecnologiche sono le stesse dei circuiti a doppia faccia e multistrato (multilayer). Il circuito stampato monofaccia ha quindi le caratteristiche adatte al popolamento con componenti a montaggio superficiale (smd) ad alta densità. Nel valutare la convenienza economica di un circuito stampato monofaccia, bisogna tenere conto della impossibilità di realizzare collegamenti incrociati. Per questo motivo lo sbroglio di un circuito stampato monofaccia potrebbe richiedere la realizzazione di una scheda di dimensioni maggiori e/o il posizionamento, al momento del montaggio, di numerosi ponticelli (jumper). I costi della maggiore dimensione del circuito stampato e del posizionamento dei ponticelli, potrebbero ridurre il vantaggio dell'impiego di un circuito stampato monofaccia.

Circuiti Stampati Doppia Faccia

I circuiti stampati a doppia faccia (dual layer) sono i più diffusi e sono impiegati in una vasta gamma di applicazioni ad alta e media densità. La grande affidabilità e robustezza dei circuiti stampati a doppia faccia ne rende preferito l'impiego anche in applicazioni a bassa densità quando il maggior costo rispetto un circuito stampato monofaccia è accettabile. La caratteristica che ha determinato la larga diffusione dei circuiti stampati a doppia faccia è la presenza dei fori metallizzati (vias), spesso chiamati anche fori passanti. Grazie ai fori metallizzati, le piste su un lato possono essere collegate alle piste sull'altro lato, eliminando la necessità di utilizzare ponticelli per realizzare collegamenti incrociati. Inoltre i fori metallizzati conferiscono alla saldatura dei componenti una maggiore affidabilità, grazie al fatto che lo stagno risale nel foro aumentando la superficie di contatto della saldatura stessa.

Circuiti Stampati Multistrato

I circuiti stampati multistrato (multi layer) hanno avuto negli ultimi anni una diffusione crescente, soprattutto per la loro caratteristica di agevolare lo sbroglio di schede ad alta densità. All'aumentare della densità dei collegamenti e del numero di strati si fa sentire la riduzione delle superfici disponibili per le piste determinato dalla presenza dei fori passanti (vias), che, attraversando tutti gli strati, costringono le piste di tutti gli strati a girargli attorno. L'inconveniente viene superato con l'impiego di fori ciechi (blind) e di fori interrati (buried). I fori ciechi sono fori che partendo da uno degli strati esterni, raggiunge uno strato interno e poi si ferma, senza interessare gli strati successivi e quindi nemmeno lo strato esterno sulla faccia opposta a quella di partenza. I fori interrati sono simili a quelli ciechi, ma interessano solo gli strati interni, lasciando completamente liberi tutti gli altri strati più esterni di entrambe le facce. La realizzazione di circuiti stampati multistrato con fori passanti, ciechi e interrati, richiede processi di lavorazione con più passaggi. E' intuitivo che un errore su uno qualsiasi dei passaggi intermedi potebbe portare a difetti irrimediabili del circuito stampato, essendo su parti interne rese irraggiungibili dai passaggi successivi. Per tale motivo ogni passaggio richiede l'impiego di attrezzature di alta precisione con controlli continui e accurati di tutti i parametri che influiscono sulla qualità.

La realizzazione di prototipi pre-serie è la nostra specialità, infatti riusciamo a produrre dei lotti in breve tempo, avendo internamente tutte le risorse necessarie alla realizzazione dei circuiti stampati. Siamo infatti in grado di fornire prototipi in 24 ore lavorative di qualsiasi tipo di circuito stampato.

Il prodotto è omologato U.L.

 

Mappa del Sito